18. redistribuzione

Non c'è democrazia senza giustizia sociale. In un periodo di forte crisi dei redditi da lavoro e di inasprimento della disuguaglianze è necessario ristabilire un principio solidaristico a favore delle fasce più deboli delle società. Per questo serve introdurre una “tassa di solidarietà sulla ricchezza” dello 0,5% su quella esigua minoranza di famiglie che detiene oggi il 50% della ricchezza privata.

Ovviamente non sono proposte chiuse al dibattito (al contrario di quelle di Matteo Renzi), contattaci, invia i tuoi contributi, commenta le singole proposte e aiutaci ad arricchirle. Qui trovi tutte i #18articoli