14. lavoro autonomo

Il lavoro autonomo va tutelato al pari di tutti gli altri lavori: si dovrebbe abolire l’aumento al 33% previsto dalla legge 92/2012 per gli iscritti alla Gestione Separata, ampliare il periodo di tutela (61 giorni) previsto per le situazioni di malattia ed eventi che ostacolano l’attività lavorativa, ridefinire le indennità su valori che siano effettivamente sostitutivi del reddito, estendere gli ammortizzatori sociali anche a chi perde il lavoro dopo essere stato autonomo. È necessario inoltre individuare e impedire l’abuso delle partite iva in tutti i casi di lavoro con mono-committenza dunque di fatto subordinato, senza per questo ledere l’autonomia e la professionalità del lavoratore.

Ovviamente non sono proposte chiuse al dibattito (al contrario di quelle di Matteo Renzi), contattaci, invia i tuoi contributi, commenta le singole proposte e aiutaci ad arricchirle. Qui trovi tutte i #18articoli