12. tempo di lavoro

Lavorare tutti, lavorare meno e lavorare meglio, redistribuendo tempi di lavoro e valore della produzione. Bisogna rimettere al centro del dibattito la riduzione dell’orario di lavoro anche attraverso i contratti di solidarietà espansivi, per far fronte ai periodi di crisi aziendali accertati. Per evitare abusi da parte delle imprese è necessario regolare gli straordinari e la loro retribuzione, per evitare lo sfruttamento dei lavoratori attraverso l’uso indiscriminato e senza vincoli degli straordinari, spesso sottopagati o retribuiti forfettariamente.

Ovviamente non sono proposte chiuse al dibattito (al contrario di quelle di Matteo Renzi), contattaci, invia i tuoi contributi, commenta le singole proposte e aiutaci ad arricchirle. Qui trovi tutte i #18articoli